Opere donate al Museo

La Direzione del Museo ringrazia calorosamente tutte le persone sottoindicate, felice che le iniziative intraprese suscitino tanta passione.

Hanno donato opere d’arte e oggetti vari al Museo o libri alla Biblioteca:

 

• la ditta Bertozzi Medaglie di Parma (che ha anche coniato la medaglia del Museo) per numerose medaglie sullo sport, modellate dall’artista Bruno Bandoli e altri

• la Biblioteca Sportiva Nazionale del CONI per numerosi libri

• le Edizioni Mediterranee per numerosi libri

• Livio Toschi per numerosi libri

• Marino Ercolani Casadei per la sua raccolta di medaglie sulla pesistica

• Andrea D’Amico per medaglie e un trofeo

• Piero Frau per medaglie e oggetti vari

• Giorgio Lo Giudice per monete, cartoline e francobolli

• Mauro Martini per medaglie, placche e oggetti vari

• Giampiero Nulli Gabbiani per una scultura

• Aldo Cerciello e Nicola Tempesta per un quadro dell'artista Vincenzo Cerino

• Emanuela Pierantozzi per abbigliamento federale

 

Scultori e medaglisti:

• Luigi Barbaresi (Ginob) per due sculture in ferro

• Italo Celli per una scultura e una targa in bronzo

• Stefania De Angelis per una scultura in vetro soffiato e ferro

• Silvia Girlanda per svariate medaglie

• Piergiorgio Maiorini per una scultura in elementi metallici di recupero

• Belisario Mancini per una scultura in plexiglas

• Gianfranco Pirrone per una scultura in terracotta verniciata

• Giuseppe Romeo per una scultura in alabastro

• Luigi Antonio Speranza per una scultura in fil di ferro e legno


Pittori:

• Silvia Amici

• Ercole Bolognesi (4 opere)

• Franco Ciotti

• Alfredo Ferri

• Lanfranco Finocchioli

• Simonetta Frau

• Marta Iacoangeli

• Giulio Paluzzi

• Vittorio Paradisi

• Claudia Popescu

• Ernani J. Rosa Neto

• Leonardo Sbaraglia

• Roberto Venturoni

• la ditta Bertozzi Medaglie di Parma (che ha anche coniato la medaglia del
Museo) per numerose medaglie sullo sport, modellate dall’artista Bruno Bandoli
• la Biblioteca Sportiva Nazionale del CONI per numerosi libri
• le Edizioni Mediterranee per numerosi libri
• Livio Toschi per numerosi libri
• Marino Ercolani Casadei per la sua imponente raccolta di medaglie sulla pesistica
• Andrea D’Amico per medaglie e un trofeo
• Piero Frau per medaglie e oggetti vari
• Giorgio Lo Giudice per monete, cartoline e francobolli
• Mauro Martini per medaglie, placche e oggetti vari
• Giampiero Nulli Gabbiani per una scultura
• Luigi Barbaresi (Ginob) per due sculture in ferro
• Italo Celli per una scultura e una targa in bronzo
• Stefania De Angelis per una scultura in vetro soffiato e ferro
• Silvia Girlanda per svariate medaglie
• Belisario Mancini per una scultura in plexiglas
• Gianfranco Pirrone per una scultura in terracotta verniciata
• Giuseppe Romeo per una scultura in alabastro
Per quadri realizzati con tecniche varie:
• Ercole Bolognesi (3 opere)
• Franco Ciotti
• Alfredo Ferri
• Lanfranco Finocchioli
• Simonetta Frau
• Giuseppe Mannino
• Giulio Paluzzi
• Vittorio Paradisi
• Claudia Popescu
• Ernani J. Rosa Neto
• Leonardo Sbaraglia
• Roberto Venturoni